Italian Chinese (Simplified) English French Russian

 

 

 

 

 

 

 

 

Polignano a Mare nel film Volare - Beppe Fiorello nei panni di Domenico Modugno

16 Maggio 2014: Beppe Fiorello non potrà mettere in scena "Penso che un sogno così", la piece teatrale ispirata al grande cantante Domenico Modugno, a causa di una battaglia legale tra Beppe e la famiglia Modugno. A rovinare i rapporti con i familiari di Modugno sarebbe stato il rifiuto da parte di Fiorello di prendere parte al seguito della fiction ‘Volare’ di Rai1. Per adesso il giudice ha dato ragione ai Modugno, vietando a Fiorello l'utilizzo delle immagini legate al cantante.


Agosto 2013: Tantissima gente a Polignano a Mare per la serata dedicata a Domenico Modugno, che ha visto consegnare la cittadinanza onoraria a Beppe Fiorello.


Marzo 2013: Dopo il successo dell'ultima edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo, RaiUno rende omaggio alla canzone italiana con "Volare", la fiction televisiva in due puntate che racconta la storia di Domenico Modugno, sullo scenario del paese di Polignano a Mare negli anni Cinquanta.

Il ruolo di Modugno è affidato a Beppe Fiorello che già sul palco dell'Ariston, nei giorni scorsi, ha presentato la fiction cantando tre brani di Modugno (indossando una delle giacche originali del cantante).

Accanto a Fiorello, nel cast, ci sono anche Kasia Smutniak nei panni di sua moglie Franca, quindi Alessandro Tiberi e Antonio D'Ausilio in quelli di due storici amici di Domenico, Franco Migliacci e Riccardo Pazzaglia.

Su soggetto e sceneggiatura di Sandro Petraglia e Stefano Rulli, il film tv riprende la storia del giovane Mimmo, che si trasferisce a Roma con il sogno di una carriera da attore. Tra alterne fortune, incontra anche l' amore: Franca Gandolfi. Nel frattempo, si dedica alla musica, con la forza epica e popolare delle sue canzoni. Dopo tante fatiche, arriva la consacrazione, con la vittoria del Festival di Sanremo con "Nel blu dipinto di blu".

Powered by Spearhead Software Labs Joomla Facebook Like Button

 


L' ATTORE POLIGNANESE FACCIOLLA E IL SUO ULTIMO FILM



Venerdì 20 Aprile 2012, presso il cinema Vignola di Polignano a Mare, si è tenuta l’anteprima del film “Henry” con l'attore polignanese Vito Facciolla. 

Il Film diretto da Alessandro Piva, il regista de La Capa Gira e tanti altri film famosi, è stato applaudito dal pubblico di Polignano a Mare e non solo.

Il Film ha partecipato al Festival del Cinema di Torino ottenendo un certo consenso da parte della critica. Lo stesso Piva ha dichiarato di aver scoperto per la prima volta Vito Facciolla nel cortometraggio “Piscio”, diretto dal giovane trentenne polignanese Ascanio Petrini. 

L’attore di Polignano Vito Facciolla, che nel film recita il ruolo del capo di una gang di malavitosi, un pò emozionato, ha confessato di amare il paese in cui ha trascorso la sua infanzia e per questo ha sentito il bisogno di portare il suo film  proprio qui.